Vienna 1873

Dalla prima edizione del 1851, passando per Philadelphia, Parigi, Chicago, New York… La grande avventura delle esposizioni universali fino a quella di Shanghai del 2010, che ha passato il testimone a Milano

Il cortile della Rotonda (L'esposizione universale di Vienna, Sonzogno, 1873)

Il cortile della Rotonda (L’esposizione universale di Vienna, Sonzogno, 1873)

L’esposizione universale nella capitale dell’Impero austro-ungarico viene inaugurata dall’Imperatore Francesco Giuseppe con una cerimonia solenne alla presenza di tutta la famiglia, dei granduchi della casa imperiale e dei principi esteri. Nel confronto fra i padiglioni dei diversi paesi ospitati all’Expo di Vienna, i cronisti dell’epoca hanno sottolineato però quanto siano rimasti colpiti da quello della Germania dell’Imperatore Guglielmo e del cancelliere Otto von Bismarck. La mostra del padiglione tedesco è rappresentativa dell’ascesa della Germania, come ha dimostrato la vittoria a Sédan tre anni prima. Tutto è grandioso e immenso. La competizione delle industrie tedesca, francese e inglese è rappresentata dai loro padiglioni. L’esposizione nel padiglione tedesco è un quadro perfetto dell’industria e dell’agricoltura della Germania. Il padiglione francese propone il primato della Francia nei prodotti di lusso. L’Inghilterra, che è ancora la prima potenza industriale del mondo, ha puntato sui macchinari, sugli strumenti di produzione più che sui prodotti, per mostrare come un paese di venticinque milioni di abitanti sia in grado di soddisfare i bisogni di un impero di centinaia di milioni di abitanti.

 

Torna alla Timeline delle esposizioni universali

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong> <section align="" class="" dir="" lang="" style="" xml:lang=""> <style media="" type="" scoped="">

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien