Al Padiglione del Belgio la primissima degustazione di insetti

A Expo si puo’ assaggiare anche quello che qualcuno considera il cibo del futuro – video

Embed - Condividi questo video

In Belgio dal 2011 è possibile commercializzare dieci tipi di insetti per uso alimentare. Sono una ventina le aziende che producono prodotti alimentari a base di insetti e sono quasi tutte gestite da giovani startupper.

I prodotti si trovano già nei negozi e nella grande distribuzione. Generalmente non si consuma l’insetto intero, ma macinato in farine che vengono poi trasformate in alimenti come le crocchette di grillo, o la pasta a base di camole della farina.

Il Padiglione del Belgio ha offerto una degustazione di prodotti a base di insetti, la primissima aperta al pubblico. Nel menù: involtini a base di tenebrione, crocchette di grillo domestico, snack a base di locusta del deserto, pasta contenente camole della farina e cioccolatini con grilli.

Alice Barrese

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong> <section align="" class="" dir="" lang="" style="" xml:lang=""> <style media="" type="" scoped="">

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien